novita=1 num=1 prezzo=0 nettarg.it, edizioni libri, classici, narrativa, poesia, teatro, erotica, ragazzi

email:  password: 
 
password dimenticata?
412.082 
home libreria autori notizie blog contatti
le collane:
classici

collezione aetòs

contemporanea
in preparazione:
agenda giorn.

agenda sett.
 contemporanea

MONICA & MONIQUE
 di Cosimo Dino-Guida


ISBN: 978-88-941169-2-2
pubblicato il 05/10/2015
126 pagine
prezzo di copertina €.12,60
sconto 50,00%
prezzo scontato €.6,30

 peso: 180gr.

 immediatamente disponibile

sinossi
Dopo il successo della prima edizione pubblicata anche in e-book all’inizio del 2015, Monica & Monique torna in stampa e in libreria con la introduzione critica di Maria Antonietta Pinna e la rielaborazione del racconto “Vico Lungo Gel-so” pubblicato nel all’interno della silloge La meridiana sull’anima”.
Monica & Monique si fa leggere con piacere, ricco di spunti comici tra personaggi vivi nelle loro bassezze, debolezze e grandezze, autoironici e allo stesso tempo malinconici, tratteggiati con dialoghi serrati che mai scadono nella volgarità o nella rete dei doppi sensi, nonostante l’argomento trattato.
Una nota a parte merita il breve racconto “Vico Lungo Gelso”, ambientato in una delle strade più antiche e dimenticate di Napoli.
Nell’aria fredda di un giorno d’inverno, la passeggiata di un giovane diventa il pretesto per descrivere un mondo che sopravvive a se stesso e alla sua apparente immobilità, riassumendo tutto lo spirito di un intero popolo nell’unico brevissimo serrato dialogo finale.
Cosimo Dino-Guida 
Nato in provincia di Napoli il 26 agosto 1952, ha studiato ingegneria al Politecnico di Napoli e Informatica a Pisa.
Ha unito la passione per la scrittura e per le arti a diverse esperienze professionali nel campo della pubblicità, della programmazione di sistemi di sicurezza e controllo informatizzati, della gestione di aziende a struttura complessa, impegnandosi anche nella politica, confermando la sua convinzione nelle ideologie liberali basate sullo sviluppo culturale.
Giornalista per il Giornale di Napoli, direttore della rivista I quaderni di Sudeuropeo e curatore della collana di saggi economico-politici Sudeuropeo, ha esordito come autore di Poesie e Saggi nel 1987 con la silloge La meridiana sull’anima dedicandosi poi quasi esclusivamente alla scrittura per il genere teatrale.
Nel 1991 ha esordito come regista in teatro di una sua composizione (L’attrice e il pianoforte) riscuotendo grande successo di critica e pubblico.