novita=1 num=1 prezzo=0 nettarg.it, edizioni libri, classici, narrativa, poesia, teatro, erotica, ragazzi

email:  password: 
 
password dimenticata?
400.599 
home libreria autori notizie blog contatti
le collane:
classici

collezione aetòs

contemporanea
in preparazione:
agenda giorn.

agenda sett.
 contemporanea

WHITE BLOOD
 di Cosimo Dino-Guida


ISBN: 978-88-941169-5-3
pubblicato il 23/11/2015
234 pagine
prezzo di copertina €.14,60
sconto 50,00%
prezzo scontato €.7,30

 peso: 390gr.

 immediatamente disponibile

sinossi
Un famoso scrittore convoca nella sua abitazione, su una isola dell’Atlantico, una giornalista televisiva, conduttrice di un talk-show che pretende di soddisfare la curiosità degli amanti della cronaca nera. Le promette di svelarle il segreto che si nasconde dietro sette delitti atroci commessi più di dieci anni prima; unico apparente denominatore comune è l’efferatezza degli omicidi e il fatto che siano ancora tutti irrisolti. É il principio dello scontro tra due personalità forti, determinate a imporre la propria predominanza, con il contributo e l’opposizione di personaggi di contorno, ognuno con la sua storia da raccontare.
White blood (Sangue bianco) è il primo romanzo di Cosimo Dino-Guida, giornalista, e scrittore di teatro principalmente. Non è difficile intuire che l’autore ha saputo attingere alle esperienze passate nei ritmi dei dialoghi quasi teatrali, nella sterilità del racconto delle situazioni “sanguinose” proprio del giornalismo di cronaca, nella romanticità descrittiva delle situazioni ambientali e sentimentali.
Cosimo Dino-Guida 
Nato in provincia di Napoli il 26 agosto 1952, ha studiato ingegneria al Politecnico di Napoli e Informatica a Pisa.
Ha unito la passione per la scrittura e per le arti a diverse esperienze professionali nel campo della pubblicità, della programmazione di sistemi di sicurezza e controllo informatizzati, della gestione di aziende a struttura complessa, impegnandosi anche nella politica, confermando la sua convinzione nelle ideologie liberali basate sullo sviluppo culturale.
Giornalista per il Giornale di Napoli, direttore della rivista I quaderni di Sudeuropeo e curatore della collana di saggi economico-politici Sudeuropeo, ha esordito come autore di Poesie e Saggi nel 1987 con la silloge La meridiana sull’anima dedicandosi poi quasi esclusivamente alla scrittura per il genere teatrale.
Nel 1991 ha esordito come regista in teatro di una sua composizione (L’attrice e il pianoforte) riscuotendo grande successo di critica e pubblico.